Paesi

Argomento

12 Ottobre 2016

Aleppo Est è sotto assedio e da tre settimane sta subendo pesanti bombardamenti da parte delle forze armate russe e siriane. Con questo video Gabriele Eminente, Direttore generale di Medici Senza Frontiere, chiede che vengano immediatamente interrotti i bombardamenti ad Aleppo Est per permettere alle équipe di MSF di continuare a supportare gli ospedali e consentire l’evacuazione di malati e feriti dalla città. #StopBombingAleppo.

3 Ottobre 2016

Il 3 ottobre 2015, bombardamenti aerei statunitensi hanno ucciso 42 persone e distrutto l'ospedale traumatologico di MSF a Kunduz, in Afghanistan. Con questo video vogliamo ricordare i nostri colleghi e pazienti e ribadire il nostro messaggio: gli ospedali non sono un bersaglio #NotATarget.

6 Luglio 2016

Le organizzazioni della società civile si interrogano sulle conseguenze di questa logica e sulla sua legittimità. Qual è il costo di queste politiche in termini di vite umane? Quali le conseguenze sul sistema degli aiuti internazionali e sui principi dell'azione umanitaria?

20 Giugno 2016

Le ultime notizie del mese dalle principali emergenze del momento: ricerca e soccorso in mare, ospedali sotto attacco in Siria, A Fair Shot, HIV/AIDS in Uganda, la catena logistica di MSF, l'impatto del conflitto sul sistema sanitario della Libia.

5 Novembre 2015

A un mese dall'attacco di ‪‎Kunduz‬ ricordiamo i nostri amici, colleghi e pazienti uccisi e chiediamo il rispetto dell’assistenza medico umanitaria nei conflitti.

24 Ottobre 2015

Abbiamo portato il dramma della migrazione dal Mediterraneo al red carpet della Festa del Cinema di Roma. Ieri la sfilata di artisti è stata bruscamente interrotta: riflettori spenti, immagini di naufragi proiettate sull’Auditorium, i suoni drammatici di un salvataggio in mare, mentre 50 volontari di MSF con addosso un giubbotto di salvataggio hanno riempito il red carpet.

7 Ottobre 2015

Feroz ha sette anni. Lui e suo padre vengono gravemente feriti dall'esplosione di una bomba mentre si stanno recando al mercato, nel Nord dell'Afghanistan.

6 Ottobre 2015

Questo video amatoriale è stato girato da uno dei nostri operatori a Kunduz il giorno dopo i raid aerei che hanno colpito il nostro ospedale. Le immagini mostrano come il nostro ospedale sia stato gravemente danneggiato.

1 Ottobre 2015

Le ultime notizie del mese dalle principali emergenze del momento: migrazione, Mali, Giordania, Afghanistan, Logistica di MSF, l'esperienza del nostro vice capo missione Garnier in Etiopia, nei campi di rifugiati in fuga dal conflitto in Sud Sudan.

27 Agosto 2015

Abdoow Sef ha lasciato il suo paese quasi un anno e mezzo fa. Studiava a Sana’a quando è iniziata la guerra. “Le persone non hanno cibo né acqua – non hanno niente. In Yemen, non c’era nessun posto in cui andare ed essere al sicuro.” 

Ha vissuto in Somalia per sette, prima di intraprendere il pericoloso viaggio verso l'Europa. In Libia rimane imprigionato in una casa a Tripoli con circa 120-150 persone, ma riesce a imbarcarsi su una vecchia imbarcazione nel tentativo di raggiungere le coste italiane.

Pagine